Esami TPP

CONDIVIDI SUI SOCIAL

icona-pdf BIBLIOGRAFIA TESTI ESAMI

 

 

 

icona-pdf

ISCRIZIONE ESAMI TPP

 

 

 

Online Drugstore,order valtrex,Free shipping,buy cialis online paypal,Discount 10%

Esami TPP

Entra in TP

Esami di qualificazione e modalitAi?? per l’iscrizione all’elenco dei pubblicitari professionisti.

Approvato dal Consiglio Direttivo del 19 settembre 2003, ratificato dallai??i??Assemblea dei Soci del 12 dicembre 2003

 

Indice

1. PREMESSA

2. MATERIE Dai??i??ESAME

3. SESSIONI D’ESAME

4. ISCRIZIONE AGLI ESAMI

5. MODALITA’

6. COMMISSIONE ESAMINATRICE

7. ALTRE MODALITAai??i?? PER Lai??i??ISCRIZIONE ALLai??i??ELENCO DEI PUBBLICITARI PROFESSIONISTI

8. APPROVAZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE

9. PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI


1. PREMESSA
Gli Esami di Qualificazione sono di natura approfondita e tendono ad accertare nel candidato non solo ampie conoscenze tecniche ma anche indirizzi di comportamento professionale, esperienza e capacitAi?? di applicazione pratica di tutti gli aspetti della professione pubblicitaria.
Gli esami professionali si adeguano alle esigenze ed alla evoluzione della professione pubblicitaria, e sono articolati in aree di specializzazione.
La prova di esame consiste nello svolgimento di una relazione scritta – preparata dal candidato su uno dei temi proposti dalla Commissione esaminatrice nell’ambito di una singola specializzazione professionale, indicata dal candidato stesso nell’area di sua documentata esperienza – nonchAi?? di una successiva discussione orale tra il candidato e la Commissione esaminatrice.
Le Commissioni Esaminatrici sono composte da TPP, una per ogni area specialistica, chiamati a garantire il livello professionale degli iscritti all’Elenco dei Pubblicitari Professionisti e non per formulare giudizio di merito.

Torna su^

Ai??2. MATERIE Dai??i??ESAME
2.1 PROGRAMMAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO DELLA PUBBLICITAai??i??
2.1.1 Gestione Agenzia e Servizio Clienti
2.1.2 Gestione della Comunicazione (d’azienda o di prodotto)

2.1.3 Ricerche di comunicazione
2.1.4 Comunicazione integrata

2.2. CREATIVITA’
2.2.1 Copywriting o Art Direction
2.2.2 Ideazione e coordinamento dell’immagine aziendale

 

2.3. MEDIA
2.3.1 Pianificazione e Acquisto dei Mezzi

2.3.2 Vendita dei Mezzi

2.4. PRODUZIONE
2.4.1 Stampa
2.4.2 Audiovisivi
Nel corso della prova orale, inoltre, gli esaminatori formuleranno domande relative all’etica professionale.
Il superamento della prova d’esame sopra descritta dAi?? diritto alla qualifica di Pubblicitario Professionista ed alla iscrizione all’Elenco dei Pubblicitari Professionisti.

Ai??Torna su^

Ai??

3. SESSIONI D’ESAME
Le sessioni d’esame sono indette dal Consiglio Nazionale con almeno tre mesi di anticipo sulla data ultima di consegna degli elaborati scritti. All’atto della pubblicazione del bando di esami sarAi?? indicata la data di chiusura delle iscrizioni.

Ai??Torna su^

Ai??

4. ISCRIZIONE AGLI ESAMI
Possono iscriversi agli Esami di Qualificazione della Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti coloro che: a) operino da almeno 5 (cinque) anni nel campo della pubblicitAi??, art. 3 e 4.1 Statuto Sociale
b) siano in possesso di un titolo specifico di livello universitario o riconosciuto idoneo dall’Associazione c) in possesso di un diploma di scuola media superiore o anche di un titolo universitario non riconosciuto dall’Associazione, abbiano sostenuto un esame di ammissione secondo le modalitAi?? stabilite dall’apposito regolamento (soci iscritti all’elenco dei Tecnici Pubblicitari)
d) abbiano tenuto buona condotta morale e civile, art. 5 e 6 Statuto Sociale, e non abbiano subito condanne per reati contro la persona ed il patrimonio, art. 7 Statuto Sociale
e) siano in regola con la quota associativa dell’anno in corso, se soci.
Entro i termini fissati per ciascuna sessione, i candidati devono iscriversi agli esami, nella specializzazione di loro esperienza.
Su richiesta del candidato A? facoltAi?? della Commissione esaminatrice concedere la possibilitAi?? di presentare come prova scritta alternativa:
– un libro specialistico di cui il candidato A? autore o coautore; oppure – una serie di articoli o saggi specialistici recenti, pubblicati su stampa; oppure – una serie di relazioni specialistiche recenti, tenute in occasione di convegni.
I candidati che intendessero avvalersi di questa possibilitAi?? dovranno farne richiesta contestualmente all’iscrizione, accompagnandola con 2 copie del lavoro proposto. Qualora la Commissione Esaminatrice ritenesse la documentazione del lavoro presentato non rispondente al regolamento di cui sopra ne informerAi?? il candidato che verrAi?? invitato a svolgere la prova scritta su uno dei temi previsti.
Le domande di iscrizione, corredate dai documenti certificanti la rispondenza ai requisiti esposti sopra, saranno esaminate dalla Segreteria.
All’atto dell’iscrizione sarAi?? richiesto ai candidati di versare una quota di iscrizione. L’ammontare della stessa verrAi?? di volta in volta determinato dal Consiglio Nazionale e indicato nei moduli d’iscrizione agli esami. La quota di iscrizione A? valida per una sola sessione e non A? restituibile. Il candidato che non presentasse entro i termini l’elaborato scritto, o non si presentasse alla prova orale, oppure venisse giudicato non idoneo a seguito del colloquio orale, nell’iscriversi ad una nuova sessione dovrAi?? corrispondere nuovamente la quota fissata per quella sessione.

Ai??Torna su^
Ai??

5. MODALITA’
La Commissione esaminatrice struttura le sessioni d’esami e comunica ai candidati le date e le sedi d’esame attraverso la Segreteria.
I candidati riceveranno a cura della Commissione Esaminatrice un tema di carattere generale con soluzione specialistica sulla professione pubblicitaria. I temi saranno inviati ai candidati per lettera raccomandata. Il candidato disporrAi?? di almeno quattro settimane per redigere la sua relazione sul tema prescelto. Entro il termine stabilito, l’elaborato scritto dovrAi?? essere consegnato o pervenire alla TP in due copie.
Le relazioni presentate dai candidati saranno esaminate da tre Professionisti costituenti la Commissione Esaminatrice che procederanno, ad un primo giudizio di idoneitAi??.
Il colloquio orale si terrAi?? dal 30Ai??al 90Ai??giorno dal termine stabilito per la consegna degli elaborati scritti.
In sede di convocazione al colloquio orale, gli esaminatori potranno, a loro discrezione, richiedere al candidato di presentare esempi di lavori da lui svolti nella sua attivitAi?? professionale.
Il candidato il cui tema scritto sia stato giudicato insufficiente verrAi?? avvertito entro 45 giorni dal termine stabilito per la consegna dell’elaborato. potrAi?? a sua scelta ritirarsi e iscriversi alla sessione successiva (senza corrispondere una nuova quota, ma col versamento di un contributo spese di segreteria); oppure manifestare l’intenzione di presentarsi al colloquio orale per conoscere i motivi del giudizio negativo.
Nei colloqui orali gli esaminatori – che dovranno essere almeno due – potranno allargare la discussione ad altri argomenti attinenti alla specializzazione (e in particolare a quelli contenuti nell’eventuale bibliografia allegata ai temi di esame), allo scopo di poter meglio valutare la preparazione, l’esperienza e la capacitAi?? professionale del candidato. Gli esaminatori potranno altresAi?? acquisire ulteriori elementi di valutazione mediante l’assegnazione al candidato di un’esercitazione specifica da svolgere al momento.
Alla discussione non puA? presenziare alcuno, all’infuori degli esaminatori e di eventuali membri del Consiglio Nazionale. Gli esaminatori esprimeranno collegialmente, nel corso di una discussione privata, un giudizio sull’idoneitAi?? del candidato alla qualifica di Pubblicitario Professionista, senza assegnare voti, comunicandolo seduta stante al candidato.
Il giudizio della Commissione A? inappellabile.
Gli elaborati verranno conservati negli archivi a cura della TP per il periodo di due anni a disposizione dei singoli candidati.
L’Associazione si riserva il diritto di pubblicare le relazioni dei candidati giudicati idonei, previa autorizzazione del candidato stesso.

Ai??Torna su^

Ai??

6. COMMISSIONE ESAMINATRICE
Nell’indire l’Esame di Qualificazione il Consiglio Nazionale ratifica le Commissioni Esaminatrici proposte dalla Direzione, composta da terne di persone scelte fra i Professionisti iscritti all’Elenco noti per la loro particolare competenza. Per cause di forza maggiore il Consiglio puA? sostituire i membri della Commissione con altri Professionisti dell’Elenco in qualunque momento.
I componenti vengono nominati per singole aree di specializzazione avendo cura che figuri almeno un esperto della materia oggetto d’esame.
SarAi?? compito della Commissione, indicata dalla Direzione, formulare i temi dai??i??esame.
SarAi?? compito delle terne esaminatrici, esaminare i candidati e esprimere il giudizio sulla prova sostenuta.

Ai??Torna su^

Ai??

7. ALTRE MODALITAai??i?? PER Lai??i??ISCRIZIONE ALLai??i??ELENCO DEI PUBBLICITARI PROFESSIONISTI
Oltre che con lai??i??esame di qualificazione, lai??i??accesso allai??i??elenco dei soci pubblicitari professionisti tpp puA? essere effettuato mediante una iscrizione certificata.
Tale iscrizione avviene a fronte di una domanda fatta al Consiglio Direttivo TP dallai??i??interessato, supportata da una dichiarazione dellai??i??azienda di appartenenza che ne documenti lai??i??iter professionale per almeno 5 anni. Questa documentazione deve essere avvallata dallai??i??Associazione di categoria dellai??i??azienda di appartenenza.
La Direzione TP, prima di sottoporre al Consiglio Direttivo la pratica per la ratifica, informa il Coordinatore della Regione di appartenenza.
Lai??i??elenco delle associazioni di categoria forma allegato del presente Regolamento.

Ai??Torna su^ Cheap

Ai??

8. APPROVAZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE
La Segreteria sottopone alla preventiva approvazione del Consiglio Nazionale, le date e le sedi delle sessioni di esame.
L’elenco dei candidati che hanno superato la prova viene trasmesso al Consiglio Nazionale per la ratifica ed il perfezionamento dell’iscrizione all’Elenco dei Pubblicitari Professionisti.

Ai??Torna su^

Ai??

9. PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI
I nomi dei candidati che hanno superato gli esami saranno pubblicati sul sito dellai??i??Associazione, nellai??i??Albo dei Pubblicitari TPP .

Ai??Torna su^





Newsletter

ASSOCIAZIONE TP TP Associazione Italiana Pubblicitari Professionisti
Via della Commenda n.41 - 20122 Milano, Italy
tel. 02 655841 - fax 02 48028247
www.associazione-tp.it tp@associazione-tp.it
P. IVA e C.F. 04694510159

Privacy - RSS Feed © 2014 TP WEB TEAM